Naster

_______

PROGETTO
Coinvolgere i team interni verso una visione comune per essere pronti alle nuove sfide del mercato

Naster è una realtà che da più di quarant’anni produce film protettivi e nastri adesivi di alta qualità con sede a Martinego (BG) che opera in ben 45 paesi nel mondo.

Fin dall’inizio ha sempre avuto uno sguardo attento agli sviluppi del mercato e alle sfide del futuro. Questo gli ha permesso di rispondere ai cambiamenti con preparazione e determinazione, arrivando a costruire la realtà internazionale che è oggi. Tra i suoi valori fondanti, al primo posto ci sono la famiglia e le persone che compongono l’azienda. La cura e il trasferimento del know-how aziendale, base per avere prodotti di qualità oggi e per guidare le innovazioni tecnologiche di domani, ma anche cultura della passione per il mestiere e il benessere dei collaboratori.

Proprio dalle persone, Naster, è voluta partire per preparare l’azienda ad una nuova evoluzione in vista delle future sfide di un mercato sempre più complesso e competitivo. Si è scelto di procedere organizzando un’academy interna con l’obiettivo di trasferire il valore dalla proprietà a tutti i soggetti interni all’azienda, avvalendosi di formatori sia interni che esterni. L’idea era quella di creare non un singolo progetto formativo ma un percorso pensato per accompagnare l’azienda nel corso degli anni, capace di crescere in sintonia con la squadra di lavoro. Gli incontri sono stati distribuiti individuando tre week-end durante l’anno per affiancare il team e dare la possibilità ai partecipanti di sedimentare i pensieri e di capitalizzare quello che imparavano.

Dalle fasi preliminari e poi parallelamente al progetto è stato portato avanti un lavoro di consulenza, direzione e definizione della strategia di comunicazione per dare concretezza all’academy. Sono stati selezionati i formatori in base alle specifiche esigenze dell’azienda, coprendo aree come innovazione, comunicazione interna, vendite e comunicazione esterna. Quest’ultima seguita direttamente dall’agenzia. È stato poi delineato un piano d’azione per raccontare il progetto all’esterno, attraverso canali digitali e pubblicazioni su testate locali e territoriali. 

Abbiamo iniziato creando sinergia e vicinanza con tutto il team di Naster che poi avrebbe partecipato all’academy, coinvolgendoli già nella fase di definizione del naming per creare un nome che potessero sentire loro. “Polaris Academy”, nato da uno dei partecipanti dopo un lavoro di squadra, vuole richiamare la Stella polare e il suo ruolo di guida per chi ha bisogno di orientarsi. Successivamente abbiamo creato il logo, andando a rinforzare il concetto espresso dal nome.

Il secondo step ha visto la realizzazione di un visual e un claim per dare forma all’obiettivo dell’academy. Il concept è un collage con dei close-up di occhi per rappresentare l’unicità della visione del futuro di Naster e di ognuna delle persone che la compongono che, unite, sono capaci di raggiungere livelli sempre più alti. Protagonista del visual è stato ancora una volta il team di Naster, con cui è stato realizzato appositamente uno shooting. Ad accompagnare il collage, il claim “Naster’s vision” e il payoff “Training. Improvement. Growing.” 

In preparazione all’avvio dell’academy sono stati realizzati diversi materiali cartacei e digitali per dare identità agli incontri, come roll-up dedicati e workbook per i partecipanti. Sui canali social aziendali e tramite newsletter è stata portata avanti una campagna di teasing per presentare il progetto e successivamente per raccontarlo.

Anche la location scelta per gli appuntamenti della Polaris Naster Academy ha un importante significato. Gli incontri si sono svolti nella sede di Confindustria Bergamo all’interno del campus Kilometro Rosso, simbolo di modernità, innovazione e avanguardia tecnologica.

Iniziamo a conoscerci

Vuoi iniziare questo cammino con noi? Contattaci anche solo per una consulenza senza impegno o per chiederci maggiori informazioni. Saremo felici di rispondere alle tue curiosità.